Sentiero di Ana

Il percorso prende il nome da Ančka, l’ex proprietario della fattoria Šumej, che fino al 2005 ha vissuto in una casa con cucina nera conservata. Si trova nel mondo collinare tra il torrente Dobrnica e il fiume Hudinja, che scorre dalla direzione di Vitanj. Non ci sono insediamenti in quanto tali, ma solo gruppi di case e singole fattorie, sparse tra frutteti e vigneti, dove incontrerete la gente del posto che vi racconterà molto sullo stile di vita di questa parte del mondo o del comune. Dal centro di Dobrna si prosegue lungo la strada, passando per le rovine della villa Ružička verso Hudičev Graben, oltre la villa Gutenek (ex birreria) fino alla vasca “Kneipp” con acqua cristallina che proviene da sotto la roccia. Dalla grotta Bierkeller – Ledenica e la cascata Drenovec si sale ripidamente lungo le cascate del torrente Drenovec fino al prato, adatto per un picnic. Sulla strada erbosa si raggiunge la fattoria Marovšek con una bellissima area picnic paesaggistica, dove, su richiesta, vi verrà mostrata anche una vecchia fucina e una piccola collezione di oggetti d’antiquariato. Al bivio svoltate a destra in discesa fino alla casa di Šumej, dove potete vedere la cucina nera conservata, poi proseguite sul sentiero intorno alla collina di Gruševec fino alla frazione Zavrh. All’incrocio girate a destra e proseguite lungo la strada fino all’incrocio successivo nei pressi di Flis, dove girate a sinistra oltre l’incrocio di Flis e poi giù per la strada asfaltata fino alla fattoria Blažič, che vanta un patrimonio architettonico rurale ben conservato, un granaio e un fienile e dove vi offrono anche un ottimo miele. Gli amanti del buon vino possono poi svoltare a sinistra sulla collina fino alla fattoria Dražnik, dove vi verrà offerto anche miele e altri prodotti a base di miele. Poi tornate a valle e proseguite sul sentiero che passa davanti alla fattoria Švab e alla cappella fino all’incrocio, dove girate a destra e proseguite lungo la strada sterrata verso la fattoria Vrba. Segue un sentiero erboso verso la chiesa di San Miklavž e l’ultima salita lungo il percorso panoramico, dove in cima si apre davanti a voi una vista unica di Dobrna con i suoi dintorni. Non resta che scendere a valle verso il centro di Dobrna.

Mappa

Torna su

Il sito web utilizza i cookies per garantire una migliore esperienza agli utenti e per raccogliere informazioni statistiche sull’uso del sito.

X